SIMONA AZTORI A S. ANSELMO

IN OCCASIONE DELLA SAGRA 2016 ARRIVA A S. ANSELMO LA BALLERINA DI FAMA INTERNAZIONALE SIMONA AZTORI CON IL SUO SPETTACOLO/TESTIMONIANZA E LA PRESENTAZIONE DEL SUO ULTIMO LIBRO “COSA TI MANCA PER ESSERE FELICE?”! VI ASPETTIAMO VENERDI 27 MAGGIO ALLE ORE 20.30 NEL TEATRO DELL’ORATORIO.

“Le sue braccia sono rimaste in cielo e nessuno ha fatto tragedie”

Dalle 19 si cena con primi, gnocco fritto, panzerotti, hot dog e piadine.

IL GREST 2016? E’ PER DI QUA!!

In questo anno oratoriano 2015/2016 abbiamo cercato di stendere tra le tante iniziative proposte un sottile filo rosso, uno slogan che potesse far capire cosa per noi è l’Oratorio: ORATORIO, UNA CASA DA ABITARE… una casa che accoglie, sempre aperta, in cui sentirsi pienamente se stessi… una casa da abitare, da far propria, una casa di cui tutti siamo corresponsabili.

E se questa casa durante il GREST 2016 prendesse il volo?! Si, avete capito bene…

Vi ricordate il film Disney Up?

Carl ed Ellie sono due bambini con un sogno: diventare esploratori e raggiungere il Sud America e le cascate del Paradiso. I due bambini crescono e si sposano, vivono in una casetta linda, ordinata e piena di amore, mentre lui, per vivere, vende palloncini. Finché l’adorata Ellie muore, lasciando Carl da solo con sogni in comune mai realizzati. Ora, settantottenne, decide di partire e raggiungere le cascate del Paradiso: la sua fuga è di quelle che non si scordano, migliaia di palloncini colorati sollevano la casetta, su, in alto, verso le nuvole e i sogni…

E allora perché no…anche l’oratorio-casa quest’estate si mette in viaggio!

LOGO GREST 2016 #2 def.-page-001

Ognuno di noi, con la nostra quotidianità, i nostri desideri, i nostri sogni si mette in viaggio. Anzi, ognuno di noi è già in cammino! Un meraviglioso cammino chiamato vita che necessita però di una rotta ben precisa, altrimenti rischiamo di perderci tra i vicoli bui che non portano a nulla.

E la rotta è…

PER DI QUA, verso le cascate Paradiso, che altro non sono che il sogno che Dio ha per ognuno di noi.

PER DI QUA, navigando in quel cielo che noi uomini non smettiamo di scrutare.

PER DI QUA, per farci stranieri in luoghi che non conosciamo.

PER DI QUA, per essere ospiti con chi arriva straniero da lontano.

PER DI QUA, per ricordarci che siamo tutti viaggianti…

Quest’estate sul tetto dell’oratorio appariranno centinaia di palloncini colorati…ognuno di essi è il sogno di un bambino, di un animatore, di un genitore…e chissà, magari l’oratorio prenderà il volo verso il cielo, quel cielo che ci guarda e ci ama come un Padre!

Allora buon viaggio a tutti e buon GREST 2016!!

Nicolò